1 2 3 4 5 6 7

NEWSLETTER
>> REGISTRATI <<
e resta aggiornato/a
su eventi e iniziative
Informativa privacy
LA NEWSLETTER
DELLA SETTIMANA

Webcam Live

Skip to Content

Pescatore di Sestri Levante - Scultore Leonardo Lustig

  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Français

Home-Contatti

Stile pagina

Current Style: Standard

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Andersen Run - V edizione

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF
06/10/2018 12:28
07/10/2018 12:28

Sabato 6 e domenica 7 ottobre Sestri Levante ospita la V edizione dell'attesa manifestazione podistica, che unisce atleti, appassionati e cittadini in due giornate dedicate interamente allo sport. Le gare in programma: sabato 6 Andersen Trail da 22 km (1250 D+) competitivo e Trail corto da 8 km; domenica 7 “La mezza tra le Baie” (mezza maratona 21 Km competitiva), “7Miglia da Favola” (10 km), 2^ Edizione del “Trofeo Stelmilit” e “Family Run”

Andersen Run.jpg

 

COMUNICATO STAMPA

Andersen Run 2018, tutto pronto per l’attesa V Edizione, ospite Giorgio Calcaterra

Sabato 6 e domenica 7 ottobre, a Sestri Levante, si terrà l’attesa manifestazione podistica, che unisce atleti, appassionati e cittadini in due giornate dedicate interamente allo sport.

Arriva così, la V edizione dell’Andersen Run 2018.

Dichiara la Sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio:“Concedetemi un ricordo: la prima edizione di Andersen Run, nel maggio del 2014, si tenne in occasione dell’inaugurazione della prima metà del parco Mandela, una bella giornata di festa e sport per tutta la città. Sono passati 4 anni, e arriviamo alla quinta edizione di Andersen Run: è cresciuto il parco, è cresciuta la manifestazione, è cresciuta la festa per la città. Andersen Run e il parco Mandela rappresentano il binomio perfetto della Sestri Levante che mi piace vedere: viva, attiva, con la voglia di vivere il territorio e gli spazi che offre” - continua- “Per questo ringrazio, come ogni anno ma sempre sentitamente, Atletica Entella Running per il grande lavoro che sostiene ogni anno per l’organizzazione di un evento che porta tanto alla nostra città ma anche per la grande disponibilità e propositività mostrata, un elemento che davvero contraddistingue il nostro lavoro insieme”.

L’evento è divenuto uno dei più attesi e più amati del settore, la partecipazione, è cresciuta di anno in anno, fino a raggiungere i 2000 iscritti dell’ultima edizione, numeri che anche quest’anno vanno a confermarsi considerate le già numerosissime iscrizioni pervenute. Punto di forza e chiave del successo è l’assoluta spettacolarità dei percorsi proposti dalle gare, competitive e non, che si snodano tra il centro cittadino e i sentieri circostanti, offrendo ai partecipanti percorsi per tutti i livelli e tutte le età.

"Ci avviciniamo all'appuntamento con l'Andersen Run da quest'anno con partenza/arrivo nel rinnovato parco Nelson Mandela” - dichiara Luciano Raggi, Presidente Atletica Entella Running -. “Preludio alla manifestazione è stato l'inizio dei corsi di atletica giovanile. Lunedì 17 settembre hanno esordito i più grandi (nati 2000/2008), mentre Martedì 18 è stata la volta dei piccoli più piccoli (nati 2009/2013). Buona come sempre la risposta di Sestri con oltre 50 atleti che hanno cominciato a sudare nella nuova pista del parco. Tornando all'Andersen all'appuntamento del 6/7 ottobre ci onorerà della sua presenza il 3 volte campione del mondo della 100 km Giorgio Calcaterra, che parteciperà all'evento nella giornata di domenica."

Confermate anche quest’anno le gare caratteristiche della manifestazione: sabato si terrà, l’Andersen Trail da 22 km (1250 D+) competitivo, e il Trail corto da 8 km.

Domenica invece sarà dedicata alle gare su strada: “La mezza tra le Baie”, mezza maratona (21 Km) competitiva; la “7Miglia da Favola” (10 km), competitiva e non competitiva in corrispondenza della quale, con la collaborazione della Caserma STELMILIT di Chiavari, si confermerà la 2^ Edizione del “Trofeo Stelmilit”, dedicato alla Forze Armate, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco, (dopo essersi iscritti alla gara, mediante i canali che si preferisce, inviare una mail all'indirizzo trofeostelmilit@andersenrun.it dove verrà indicato il corpo di appartenenza ed il numero di tessera). Infine, domenica si terrà anche la “Family Run”, la gara non competitiva che, sulla distanza di 5km, vedrà cimentarsi le famiglie, i bambini e chiunque avrà piacere di regalarsi una particolare paseggiata tra le bellezze della città.

Dichiara Mauro Battilana, Assessore a Sport e Ambiente del Comune di Sestri Levante: “Come assessore allo sport e socio fondatore di Sentieri a Levante non posso non rimarcare la sinergia che si e' venuta a creare tra Entella Running e l'Associazione Sentieri a Levante che permette di poter svolgere il Trail di sabato 6 ottobre nel modo migliore offrendo ai partecipanti i sentieri tirati a lucido per l'occasione, dopo il lavoro di pulizia portato a termine dai volontari”.

L’Andersen Run in questi ultimi anni è divenuto così un importante e utilissimo strumento di promozione turistica, un connubio vincente che unisce lo sport al turismo promuovendo la città di Sestri Levante in modo semplice e soprattutto coinvolgente.

Ospite di questa V edizione sarà quindi Giorgio Calcaterra, il pluripremiato atleta che domenica parteciperà alla manifestazione correndo con gli atleti delle gare competitive e accopagnando la Family Run.

Presso il nuovo Parco Nelson Mandela, in Via Baden Powell a Sestri Levante, sarà allestito il villaggio gara dove partiranno le gare e si premieranno i meritevoli vincitori, il punto iscrizioni, ritiro pettorali e pacchi gara invece sarà presso la piscina comunale.

Info e iscrizioni sul sito www.andersenrun.it

E-mail: info@andersenrun.it

Tel: 320-9422271

 

Descrizione gare competitive:

La Mezza tra le Baie vede gli atleti cimentarsi sulla distanza della mezza maratona (21,097 km) partenza dal parco Mandela e procedendo in direzione di Riva Trigoso si raggiunge il sagrato della chiesa di San Pietro da qui ritorna verso Sestri Levante, fino ad arrivare nel caratteristico "carugio" percorrendone un tratto arriviamo, finalmente, al famoso passaggio in Baia dove, su una passerella appositamente posata, si corre a pochi centimetri dall’acqua della Baia del Silenzio, da qui si percorre la tutta la passeggiata fino a Sant’Anna da dove si ritorna al Mandela passando sulla pista ciclabile. Il percorso si percorre due volte. Ristori al km: 4.5 - 8 - 11 - 15 – 18.5 Spugnaggi al km: 5.5 - 8.2 - 11 - 16 - 18.7

Andersen trail gara competitiva inserita nel 2017, con partenza dal parco Mandela, la gara prosegue sul promontorio di punta Manara, dopodiché si scende lungo la "crosa" fino alla chiesa di San Bartolomeo, da qui andando in direzione di Riva, dopo circa 200 mt., si svolta a sinistra si sale sulla collina di Montepagano, scendendo dall’altro lato in zona del pontino romanico sul Petronio. Si scende verso Riva fino ad arrivare al ponte nuovo, che si attraversa, si passa dietro i cantieri e si arriva dal sottopasso ferroviario e da qui saliremo verso loc. Manierta, procedendo in direzione dell’incrocio tra i sentieri di punta Moneglia-punta Baffe-Moneglia e da qui si va verso punta Baffe, si scende a destra su sentiero che conduce a Riva zona Bocciofila ad un certo punto ci troviamo una sentiero a destra che scende in valle Lago e che conduce sulla strada di fondovalle, da qui si procede verso la bocciofila/cimitero, si ripercorre lo stesso percorso di prima fino ad arrivare nuovamente dal ponte nuovo sul Petronio, da qui si procede fino ad arrivare all’inizio della salita di via Monsignor Vattuone, ed a sinistra troviamo il sentiero che sale a Villa Rocche, che oltrepasseremo fino ad arrivare in loc. Ginestra (zona traliccio Rai) dopodiché si torna alla Madonna della Neve e si scende al Mandela, finalmente all’arrivo. Ristori previsti al km 5, 10, 15, 21 punti acqua al km 11.5

Sette miglia da Favola questa gara della lunghezza di circa 10,5 km prevede la partenza dal parco Mandela e procedendo in direzione di Riva Trigoso raggiunge il sagrato della chiesa di San Pietro da qui ritorna verso Sestri Levante, fino ad arrivare nel caratteristico “carugio” percorrendone un tratto arriviamo finalmente al famoso passaggio in Baia dove, su una passerella appositamente posata, si corre a pochi centimetri dall’acqua della Baia del Silenzio, da qui si percorre la tutta la passeggiata fino a Sant’Anna da dove si ritorna al Mandela.