1 2 3 4 5 6 7
« marzo 2017 »
LunMarMerGioVenSabDom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

NEWSLETTER
>> REGISTRATI <<
e resta aggiornato/a
su eventi e iniziative
LA NEWSLETTER
DELLA SETTIMANA

Skip to Content

Pescatore di Sestri Levante - Scultore Leonardo Lustig

  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Français

Home-Contatti

Stile pagina

Current Style: Standard

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Sviluppare il cicloturismo nel Levante Ligure

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF
11/03/2017 10:18
11/03/2017 10:18

Sabato 11 marzo all'ex Convento dell'Annunziata prima delle due giornate curate da FIAB (la seconda sarà il 12 aprile) dedicate al cicloturismo che, entrato in oggi a pieno titolo nei trend dei nuovi modi di viaggiare, registra negli ultimi anni una crescita costante. Il workshop, dalle ore 10,00 alle 12,30, intitolato “Ciclovie e Intermodalità”, si terrà in Sala Oleandro

Depliant.jpg

L’evento “Sviluppare il cicloturismo nel Levante Ligure” si terrà nei giorni 11 marzo e 12 aprile 2017 a Sestri Levante, presso il Convento dell’Annunziata, in Sala Oleandro.
Il programma prevede due workshop:
- il primo in data 11 marzo, dalle ore 10:00 alle 12:30 titolato “Ciclovie e Intermodalità”;
- il secondo in data 12 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 titolato “Strutture ricettive e pacchetti turistici per il cicloturista”.
Le due giornate saranno dedicate al cicloturismo che, entrato in oggi a pieno titolo nei trend dei nuovi modi di viaggiare, registra negli ultimi anni una crescita costante.
Sono sempre più numerosi, infatti, i turisti che scelgono una vacanza in bicicletta per riscoprire, pedalando, la bellezza dei paesaggi e l’incanto della natura.
Per questo, lo sviluppo della rete infrastrutturale cicloturistica, in combinazione con l’uso intermodale del treno, sono il supporto necessario per sviluppare il cicloturismo anche nel Levante ligure.
Il cicloturismo, stima in Italia un valore potenziale di 3,2 miliardi di Euro, a tutto vantaggio dell’economia dei singoli territori, oltreché delle strutture ricettive in grado offrire accoglienza ai turisti sulle due ruote, accompagnata da proposte enogastronomiche di qualità.
Al termine della presentazione dei due workshop seguirà un momento conviviale con aperitivo.

 

Partecipano: